C'era una volta l'agricoltura (parte seconda)...



20 commenti:

  1. Luce particolare ...hai utilizzato il flash?...ho notato che il cielo è inquieto ...
    ottima composizione Federico..
    felice week end ..
    Niki

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Niki!
      Sì, ho piazzato il flash sul cavalletto a sinistra dell'immagine, il tempo era "inquieto" ed in più era l'ora del tramonto!

      Ciao
      Federico

      Elimina
  2. Pare che i giovani abbiano riscoperto il fascino dell'agricoltura....
    Foto bellissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e già Simo! La cosa importante è che riescano a capire che è veramente il mestiere del futuro, un mestiere che come dici tu ...ha fascino!

      Ciao
      Federico

      Elimina
  3. Bella foto, siamo in tema, dobbiamo andare a lavorare la terra per poter campare... ciao Federico e buona domenica, Angelo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dobbiamo riscoprire la magia di questo mestiere, il senso di libertà ed i profumi che ci regala!
      Grazie della visita Angelo!

      Ciao
      Federico

      Elimina
  4. bellissima sia questa che quella precedente...di ampio respiro.

    RispondiElimina
  5. Quando si dice... dipingere con la luce!!! A quell'ora del giorno escono fuori i capolavori!!!! Grande Federico!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo Davide, quella è proprio l'ora ideale, è abbastanza giorno da vedere ancora il cielo ed è abbastanza notte per illuminare quello che sarà il punto d'interesse dell'immagine!
      Grazie della visita Davide!

      Ciao
      Federico

      Elimina
  6. Bellissima Federico, complimenti ^_^
    Miky

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Miky, sempre gentilissima!

      Ciao
      Federico

      Elimina
  7. stupendaaaaaa!!! ottimo lavoro Fede!!! :)

    RispondiElimina
  8. Una luce davvero suggestiva....
    Auguri...

    Vito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vito, auguroni anche a te!

      Ciao
      Federico

      Elimina
  9. Ciao Federico, hai perfettamente ragione, uno sfogo comprensibile, non se ne può più. Auguri di un felice Anno nuovo, Angelo.

    RispondiElimina
  10. I migliori auguri a te e famiglia, per un 2013 ricco di salute, serenità, gioie e tanti bei click!
    Cinzia

    RispondiElimina